fbpx
Motore auto: 3 o 4 cilindri?

Motore auto: 3 o 4 cilindri?

Si parla molto, ultimamente, delle auto a tre cilindri. In questo articolo osserveremo le differenze tra un 3 cilindri e un 4 cilindri.

 

  • Differenza tra i motori
  • Pro e contro
  • Costi auto usate
  • 3/4 modelli disponibili
manutenzione motore

Differenza tra i motori

Il primo aspetto che vogliamo osservare è la differenza dei due motori. Ricordiamo subito che siamo all’interno del mondo delle auto termiche.

 

Ogni auto termica, benzina o diesel, è tecnicamente realizzata da un insieme di parti. Aspetto principe del motore, è il cilindro. Possiamo dire infatti che il cilindro è la centrale energetica del motore.

 

I cilindri, infatti, sono il cuore del motore, e, grazie al loro funzionamento, l’auto può “camminare”. Tecnicamente sono proprio delle forme cilindriche nel cui interno è alloggiato un pistone. Grazie a una serie di movimenti, tra pistone e varie valvole, avviene la combustione del carburante. Senza scendere nei dettagli tecnici, possiamo dire che il lavoro combinato di carburante, pistone e cilindro, produce l’energia necessaria per far muovere l’auto.

 

Detto ciò, possiamo ora interessarci della differenza tra un motore a quattro cilindri e un motore a tre cilindri.

 

Il motore a quattro cilindri è tendenzialmente superiore al 3 cilindri per diversi aspetti. Il quattro cilindri tende ad avere un’equa distribuzione della potenza in quanto l’ordine di accensione non ha un ritardo. Per tal motivo, lo fa funzionare ugualmente bene, sia nei bassi regimi, che in quelli più alti.

 

Il quattro cilindri è più reattivo del tre cilindri proprio per la assenza di ritardo nell’ordine di accensione, è anche molto bilanciato ed è perfetto se combinato con un motore a 4 tempi.

 

D’altra parte, però, un 3 cilindri consuma meno carburante durante il funzionamento. Il minor numero di cilindri, lo rende più efficiente in termini di consumo e quindi ottimale alla lunga per il portafoglio. Le case automobilistiche affrontano un minor costo per la produzione di un tre cilindri poichè sono meno i componenti da produrre. Il motore 3 cilindri è, infine, più piccolo e questo permette di avere più spazio all’interno del vano motore.

olio motore

Pro e contro

Lo svantaggio maggiore di un 4 cilindri è sicuramente il costo, in quanto risulta generalmente più costoso per il produttore e quindi per l’acquirente finale. Come abbiamo detto, il quattro cilindri ha un consumo più elevato di carburante in quanto ha un peso maggiore. D’altra parte, il 3 cilindri è meno reattivo: il volume di ogni cilindro è maggiore rispetto al volume del cilindro di un 4 cilindri. Sebbene possa sembrare trascurabile, la differenza la si nota nella guida sportiva.

 

I tre cilindri sono indicati per coloro che non cercano un’auto capace di portare grandi carichi per lunghi viaggi. Nelle situazioni in cui vi serve maggiore potenza, è consigliato acquistare con 4 cilindri. Pensiamo, ad esempio, a tutti coloro che vivono in collina e che percorrono quindi strade collinari o tortuose: ebbene, in questo caso, un 4 cilindri è decisamente più indicato.

 

Costi auto usate

Se ricerchiamo un’auto usata, chiaramente possiamo esaminare per l’acquisto sia auto a 3 cilindri che a quattro cilindri. Essendo il 3 cilindri una tipologia di motore utilizzata dalle case automobilistiche in tempi recenti, probabilmente il prezzo delle auto usate 3 cilindri risulterà leggermente superiore.

 

Nel corso degli ultimi anni, le case automobilistiche stanno spingendo molto sul 3 cilindri. Pensiamo, ad esempio, a Fiat, ma anche a Ford. Risulta probabile quindi che un’auto usata 3 cilindri sia tendenzialmente più recente.

 

Questo fatto può portare sicuramente a situazioni di maggior valore e prezzo dell’auto. Tuttavia, quando acquistiamo un’auto, ricordiamoci di considerare diversi aspetti…non solo il prezzo d’acquisto. 

 

Non dimentichiamoci dei costi legati all’uso dell’auto. Se guidiamo, per esempio, soprattutto in zone pianeggianti e raramente andiamo in collina a pieno carico, sicuramente un’auto 3 cilindri risulterà più vantaggiosa per una minore spesa di carburante.

motore auto

3/4 modelli disponibili

Cercando di creare un quadro delle principali auto a tre cilindri, possiamo introdurre alcuni motori e modelli.

 

Come abbiamo detto, Ford ha creato un bellissimo motore EcoBoost 1.000 che viene montato sulla Fiesta, ma anche sulla Puma e sulla Focus. Con una potenza da 95 a 155 cavalli e con diverse tipologie di auto, il brand americano copre buona parte di gusti e necessità delle persone.

 

Anche in casa Fiat, abbiamo diverse possibilità di motori 3 cilindri. Fiat 500, ma anche Panda, hanno un ottimo 1.000cc con 70 cavalli di potenza.

 

È possibile inoltre acquistare una Opel Astra turbo diesel con un motore 3 cilindri di 1500 centimetri cubici. Questo dimostra che il 3 cilindri non è legato solo al benzina, ma lo possiamo trovare anche nell’ambito diesel.

 

Per gli appassionati del mondo Volkswagen Golf, esiste un motore 1000 TSI benzina, ottimo in diverse situazioni.

 

Car Specialist ha, ovviamente, queste e molte altre auto usate in pronta consegna. Tutte auto, 3 o 4 cilindri, pronte per essere portate a casa in pochi giorni

tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Superiore