fbpx
Come pulire correttamente i sedili dell’auto

La cura della nostra vettura è fondamentale per una vita piacevole a bordo. Uno degli aspetti più importanti è sicuramente la pulizia dei sedili. Sia che stiamo parlando di sedili in pelle o in tessuto, la cura è basilare.

 

Avere un sedile pulito mentre si guida è un aspetto semplice, ma sostanziale. In primis è piacevole per la vista ed inoltre è molto importante per la nostra salute. All’interno del sedile dell’auto si annidano, infatti, tutta una serie di piccole bestioline che possono creare allergie. Sono dei piccoli ricettacoli di sporco, acari ad esempio. Ecco perché è imprescindibile pulire la nostra vettura all’interno e, in particolare, i sedili. Molto spesso ci concentriamo sugli aspetti estetici e sulla manutenzione dell’auto per quel che riguarda il motore, ma ci dimentichiamo di come il sedile e la tappezzeria siano centrali per una vita salubre all’interno della nostra vettura. 

 

Lungo l’articolo vedremo:

  • dove pulire gli interni;
  • l’importanza dell’aspirapolvere;
  • la detersione;
  • il fai da te;
  • l’uso del vapore;
  • come pulire i sedili in pelle;
  • un detergente per una macchia precisa;
  • ogni quanto pulirli.

Dove pulire gli interni

Come primo aspetto dobbiamo sicuramente posizionare la nostra vettura in un luogo ben arieggiato e possibilmente al coperto. Trovare un grande albero, che ci permetta di avere un’abbondante ombra, è la situazione ideale. Cerchiamo quindi di avere una situazione arieggiata per non incorrere in problematiche di nessun tipo. 

L’importanza dell’aspirapolvere

La prima cosa che dobbiamo fare è ovviamente passare l’aspirapolvere su tutti i sedili. In questo modo rimuoviamo il grosso della polvere e i detriti che si sono posizionati sopra. Dobbiamo anche pulire con attenzione la parte sottostante i sedili, in quanto esistono notevoli aree dove la sporcizia si può annidare. 

 

Molti sedili sono caratterizzati da pieghe e cuciture. Questi aspetti devono essere attentamente revisionati per avere una situazione salubre a 360°. 

 

In alternativa all’utilizzo di un aspirapolvere con beccuccio, si può utilizzare una spazzola a setole morbide, ovviamente da utilizzare, in modo alternato, con una a setole più dure.

Come pulire correttamente i sedili dell'auto

La detersione dei sedili

Per quel che riguarda la pulizia e la detersione, possiamo utilizzare un qualsiasi detersivo acquistato presso un centro auto. Non esistono particolari marche premium, sotto questo aspetto, a patto che ci sia un buon rapporto qualità/prezzo. 

Cerchiamo quindi di farci anche consigliare da un meccanico o da un titolare di un negozio per ricambi auto. 

Il fai da te

Se siamo amanti del fai da te, possiamo creare un detergente utilizzando il bicarbonato di sodio. Questo aspetto è totalmente naturale e permette di rimuovere in pochi istanti i cattivi odori e lo sporco. Esso inoltre ha un discreto potere di smacchiare le macchie. Chiaramente non è un factotum, e nel caso di macchie importanti, il consiglio è rivolgersi ad un esperto.

 

Prendendo il bicarbonato di sodio e mescolandolo con un po’ d’acqua, è possibile detergere i sedili senza utilizzare però troppa acqua. Cerchiamo di utilizzare la spazzola con movimenti circolari e non troppo veloci. La delicatezza in questo ambito è veramente fondamentale e permette di non danneggiare la tappezzeria. 

 

Attenzione quindi a non utilizzare troppa acqua in quanto vorrebbe dire bagnare eccessivamente i sedili che, di conseguenza, avrebbero bisogno di un maggior tempo e potrebbero dare delle risposte negative in termini di aloni. 

L’uso del vapore sui sedili

Per tutti coloro che hanno una scopa a vapore, il consiglio è di utilizzarla anche sui sedili. Il vapore, infatti, ha un potente potere pulente per i sedili e permette di igienizzare anche in profondità. In questo modo riusciremo a eliminare non solo gli odori, ma anche lo sporco in poche passate e in modo abbastanza veloce.

 

Il vapore non si prende molto spesso in considerazione, ma è un aspetto molto importante ed interessante da considerare. Anche in questo caso non abbondiamo troppo con il vapore, al fine di non danneggiare il sedile.

Come pulire correttamente i sedili dell'auto

Pulire i sedili in pelle

Per tutti coloro che hanno delle sellerie in pelle, il consiglio è di utilizzare dei prodotti realizzati appositamente. Il nostro consiglio è di recarci presso la nostra concessionaria di fiducia e acquistare uno dei loro prodotti per quel che riguarda la pulizia dei sedili.

 

Molto spesso le case automobilistiche realizzano delle soluzioni per pulire i sedili in pelle rispettando perfettamente la qualità del pellame. Questo aspetto è abbastanza intuitivo, in quanto solo il produttore conosce la qualità della pelle e le caratteristiche soprattutto.

 

Se non abbiamo nelle vicinanze una nostra concessionaria di fiducia, possiamo andare presso un qualsiasi negozio di ricambi auto. La presenza di uno smacchiatore e detergente per pelle auto è chiaramente consigliata. Attenzione in questo caso ad utilizzare prodotti di qualità, in quanto la pelle deve essere costantemente nutrita e mai lasciata troppo seccare nel corso degli anni. 

Un detergente per una macchia precisa

Molto spesso le persone acquistano un unico detergente per tutte le tipologie di macchia. Il consiglio è di scegliere detergenti specifici per ogni tipologia di macchia, a seconda che abbiamo macchiato il sedile con degli alimenti oppure con liquidi.

 

Al fine di prevenire future macchie esistono delle soluzioni repellenti antimacchia che permettono di creare uno scudo protettivo. In questo modo si crea un film protettivo al fine di evitare la creazione di una macchia importante. Questo non vuol dire che il sedile è protetto al 100%, ma che la sua eventuale macchia avrà un’incidenza minore nei confronti del sedile.

Ogni quanto pulirli

Ecco quindi una piccola guida su come pulire in modo accurato e preciso il sedile della propria vettura. Chiaramente sono situazioni sia di emergenza, ma anche di ordinaria amministrazione. Il consiglio è di pulire il sedile della propria vettura almeno una volta al mese al fine di avere una situazione adeguata e poter viaggiare serenamente all’interno della propria vettura.

 

Passare l’aspirapolvere ed un detergente è una questione assolutamente di rispetto verso noi stessi e gli altri occupanti della macchina. In questo modo il viaggio sarà ancora più piacevole, in quanto saremo all’interno di una vettura bella, profumata e che ci permette di viaggiare in modo assolutamente sereno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Superiore