fbpx
Leasing auto e noleggio lungo termine, quale conviene?

Negli ultimi tempi si stanno sviluppando, anche tra i privati, due modalità interessanti per guidare tutti i giorni una vettura. Scopriamo insieme il leasing auto e il noleggio lungo termine.

Oltre al tradizionale acquisto di una vettura, esistono altre forme per portarsi a casa una bellissima automobile. Stiamo parlando del noleggio lungo termine e del leasing. Sebbene possano sembrare la medesima cosa, in verità non lo sono. Esistono importanti differenze tra le due forme e in questo articolo vedremo quali sono. 

 

Lungo l’articolo parleremo di: 

  • noleggio lungo termine
  • leasing auto
  • quale è meglio?
  • cosa chiede il mercato?
Trattativa auto

Il noleggio lungo termine

Nel noleggio lungo termine, colui che decide di acquistare una vettura paga un canone mensile. L’importo è fisso e non ha variazioni tra un mese e l’altro. Comprende l’utilizzo del veicolo e tutta una serie di servizi accessori. Stiamo parlando ad esempio:

  • dell’assicurazione
  • del bollo auto
  • della manutenzione.

 

Quando si acquista una vettura con il noleggio lungo termine, quindi, si acquista una vettura nella propria completezza. Ci possiamo, per esempio, dimenticare completamente la scadenza del bollo auto, così come tutti i costi accessori. Se dobbiamo effettuare il tagliando oppure sostituire il pezzo di una vettura, tutto ciò è incluso nel canone mensile. 

 

Questa modalità è molto comoda per tutte le persone che non vogliono più avere problemi di dover tirare fuori altri soldi oltre all’acquisto di una determinata vettura. 

 

Attenzione! Nel noleggio lungo termine, l’auto non è di proprietà del cliente. Quest’ultimo è un semplice utilizzatore del veicolo. 

 

L’aspetto positivo del noleggio lungo termine è che si previene una svalutazione economica e ovviamente tutti gli oneri legati alla manutenzione. Attualmente il noleggio lungo termine è possibile effettuarlo con o senza partita IVA. Anche i dipendenti possono quindi scegliere una vettura con la formula del noleggio lungo termine. Ovviamente nel noleggio lungo termine, le partite IVA hanno dei diritti di agevolazione, ma non sono assolutamente gli unici utilizzatori.

 

Questa formula è una novità che sta ultimamente prendendo piede rapidamente.

Leasing auto e noleggio lungo termine, quale conviene?

Il leasing auto

Il leasing auto, invece, è una particolare forma contrattuale, simile all’acquisto dell’auto. 

 

All’interno di un contratto di leasing abbiamo, infatti, due proprietari. Il primo viene definito “lessor” e altro non è che la finanziaria che anticipa l’acquisto dell’auto. Il secondo è il “conduttore”, ovvero il cliente che decide di acquistare e utilizzare il veicolo previo il pagamento di una rata mensile. 

 

Nel contratto di leasing, il cliente paga un canone mensile per un determinato tempo prestabilito. Al termine di questi 24 o 36 (o più) mesi, il cliente può decidere se riscattare l’auto diventandone effettivamente proprietario. 

 

Nel caso del leasing, a differenza del noleggio lungo termine, le spese di manutenzione, così come il bollo e l’assicurazione, sono a carico del cliente. Nella stragrande maggioranza dei casi le spese accessorie sono, infatti, esterne rispetto al canone mensile. 

 

Ovviamente nella vastità delle possibilità che possono essere individuate, esistono situazioni di leasing con tutti gli oneri accessori inclusi. 

 

In altre parole, pagando una rata mensile più alta, è prevista anche la copertura di alcuni costi accessori. Sia un privato, sia un titolare di partita IVA possono accedere al leasing, anche se ovviamente il privato non potrà beneficiare dei benefici fiscali. 

 

Nel caso dei titolari di partita IVA, i benefici fiscali sono abbastanza importanti.

Leasing auto e noleggio lungo termine, quale conviene?

Quale è meglio?

Cercando, quindi, di fare un confronto tra i due aspetti, possiamo dire che il noleggio lungo termine permette al cliente di sapere esattamente quanto spende ogni mese per la propria vettura. D’altra parte, il leasing auto ha una rata mensile più leggera in quanto i costi accessori sono separati. 

 

Nel caso del noleggio lungo termine, inoltre, la vettura non sarà mai di proprietà del cliente in quanto non potrà mai acquistarla. Egli sarà tenuto a restituirla o a rinnovare il contratto con nuove rate per un altro arco temporale. 

 

Il leasing auto è, pertanto, interessante quando una persona vuole tenere l’auto per molti anni e eventualmente riscattarla con una maxirata finale. Il leasing, inoltre, è interessante se non si è preoccupati di eventuali costi accessori di manutenzioni ordinarie o straordinarie. 

 

È una situazione ottimale se si è titolari di partita IVA e si possono scaricare i costi di acquisto della vettura. 

 

D’altra parte il noleggio lungo termine è conveniente se vogliamo essere tranquilli durante tutto l’arco del periodo di gestione. In questo modo la rata è, infatti, fissa. Il noleggio lungo termine è perfetto, inoltre, per tutti coloro che vogliono cambiare rapidamente e spesso la vettura. Se  poi non ci interessa essere proprietari di una vettura, ma semplicemente possessori, allora ecco la situazione ottimale.

Cosa chiede il mercato?

Attualmente il noleggio lungo termine è la soluzione maggiormente scelta da parte degli italiani, anche dai privati. 

 

La motivazione da cercare è intrinseca anche in questioni di marketing. Le case automobilistiche, infatti, stanno aprendo al mercato “clienti”. Hanno, in pratica, convenienza ad avere un noleggio lungo termine costante. 

 

Ogni azienda, infatti, ha l’obiettivo di rendere quanto più stabili i dati previsionali. Incentivare le persone a sottoscrivere un noleggio lungo termine è qualcosa di fondamentale. In questo modo, il cliente di oggi, sarà cliente anche fra 5 o 6 anni. 

 

Le case automobilistiche riescono così ad avere dei dati più certi e, quindi, a programmare anche il numero di auto che dovranno essere prodotte nei prossimi anni. 

 

Sono queste le caratteristiche principali che spingono le case automobilistiche a incentivare il noleggio lungo termine. D’altra parte il leasing è meno sfruttato dalla popolazione in quanto è visto ancora come qualcosa di legato alle partite IVA e concetti di business to business. 

 

Tuttavia, però, ha interessantissimi aspetti che devono essere considerati durante la fase di acquisto di una vettura. Se, per esempio, siamo interessati a tenere una vettura anche per 10 o 15 anni, ecco che il leasing è una forma ottimale e permette di avere una vettura eccellente con una rata mensile.

 

Se vuoi avere altre informazioni sulla guida all’acquista di un auto visita il nostro blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Superiore